LA SICUREZZA NON È “SOLO” UNA QUESTIONE DI LEGGE

sicurezza ascensore

La sicurezza è un tema disconosciuto perché viene associato al dover spendere. Una conseguenza della vetustà degli impianti italiani, che vanno aggiornati. Questo aggravaggio economico spinge privati e aziende a chiedere solo che l’ascensore vada e costi poco. È quindi nostro dovere far capire come intervenire a tutela della sicurezza degli impianti e della tranquillità di amministratori e responsabili.

La legge impone i requisiti che garantiscono la sicurezza dell’impianto e norma anche la gestione e la manutenzione. Ma la sensibilità su questo tema è in evoluzione più lenta rispetto a quanto, invece, succede a livello normativo.

In passato la legge e gli adempimenti erano molto precisi nell’indicare chi, quando e cosa fare. Dal 1999, con la nuova norma europea direttiva ascensori, si è aperta un’epoca diversa, che ha disorientato per primi proprio gli operatori. Infatti, si è passati da una regola precisa e quasi immutata a una evoluzione continua delle norme. Ogni sei mesi recepiamo nuove regole, modifiche, integrazioni di norme già esistenti. Stare al passo è difficile e trasferire ai proprietari queste informazioni e le conseguenti ricadute con chiarezza lo è ancora di più.

LAM è in grado di farlo.

Share by: